Vegas: Slot Machine dedicata a Michael Jackson

La Slot di Michael Jackson a Las Vegas

Tete Johnson ha esultato come se avesse vinto un jackpot progressivo, che alla nuova slot di Michael Jackson vale più di 465.000 dollari.

Per la donna di Chicago, i 60,80 dollari che aveva realmente vinto hanno rappresentato comunque un’emozione, considerando che sono stati vinti con un giro gratuito regalato per promuovere la nuova slot a tema in onore dello scomparso re del Pop. “Il mio compleanno è il prossimo Martedì e questo è come un regalo di compleanno, grazie a Michael,” ha detto Johnson al Treasure Island. Continue reading

Posted in Casinò | Tagged | Leave a comment

Una Notte da Leoni – 3 torna a Las Vegas

Dopo i successi riscossi dal primo e dal secondo episodio del film Una Notte da Leoni, c’è già moltissima attesa per il terzo film della serie. E le prime indiscrezioni filtrate dicono che questa volta si tornerà alle origini e che il copione si svolgerà di nuovo là dove tutto era iniziato, nella mitica Las Vegas!

Le esilaranti avventure della prima pellicola, ambientata nella Vegas che non dorme mai, erano poi state seguite da altrettanti improbabili peripezie che ci avevano fatto viaggiare fino in Tailandia ed ora si torna invece nel deserto del Nevada per il terzo e probabilmente ultimo capitolo della “saga”.

Continue reading

Posted in Notizie | Tagged | Leave a comment

Come organizzare il viaggio perfetto a Las Vegas

Las Vegas è il paradiso del gioco e del divertimento, ma per godere al massimo di tutto quello che questa città ha da offrire è necessario tenere a mente alcune accortezze. Innanzitutto è importante scegliere la stagione giusta in cui andare, Las Vegas può essere bollente in alcuni periodi dell’anno e gli hotel sparano l’aria condizionata al massimo. Se non vi piace passare dai 41° esterni ai 17° di un casinò, scegliete un mese non troppo caldo.

Paris sa come divertirsi a Las Vegas

Se potete evitate i fine settimana. Dal lunedì al venerdì tutto costa meno e i locali sono anche meno affollati, vi potrete godere al meglio il vostro albergo e tutti i divertimenti evitando lunghe code.
Non fissatevi sugli hotel della Strip, a poche centinaia di metri di distanza dai punti nevralgici della città troverete stanze ottime a prezzi convenienti. Continue reading

Posted in Casinò, Notizie | Leave a comment

Tyson si confessa a Las Vegas

Secondo Vegas Deluxe, Mike Tyson sarà protagonista di uno show durante il quale racconterà la sua vita. “Iron Mike”, ex campione del mondo dei pesi massimi, ha anche confermato che parteciperà al nuovo Hangover 3, dopo i successi della famosa serie di film.

Le speculazioni continuavano da settimane, ma ora è stato confermato che Tyson, 45 anni, racconterà las storia della sua vita in uno show speciale a Las Vegas. Durante la storia ci saranno dei video e flashback che si aggiungeranno ai suoi commenti e confessioni. Non mancheranno il suo matrimonio con Robin Givens e il suo tempo passato in prigione.

“Sarà tutto vero, racconterà come ha combattuto le sue battaglie personali e professionali. Tyson ha voluto che tutto sia reale” racconta un suo amico. Tyson ha guadagnato più di 300 milioni di dollari in carriera ma è endato in bancarotta nel 2003 come ha rivelato in TV alla ABC nel 2010.

I biglietti per lo show andranno a ruba quindi se siete amanti della Box e vi trovate a Las Vegas seguiteci perchè vi terremo aggiornati sulle date.

Posted in Notizie | Tagged | Leave a comment

Casino a Las Vegas: Bellagio o Veneziano?

Il Bellagio

Oggi, lo sfarzoso Bellagio è probabilmente il fulcro della Strip di Las Vegas. Il lago e le fontane sono due delle grandi attrazioni che attirano maggiormente i turisti che arrivano a visitare la città. Un viaggio a Las Vegas non è completo senza una camminata a piedi ad osservare la meravigliosa coreografia delle fontane che vanno a tempo di musica. Di proprietà del MGM Mirage,il Bellagio è il frutto di Steve Wynn ed è stato costruito dalla sua impresa Mirage Resorts in seguito alla demolizione del famoso Dunes Hotel e Casinò nel 1993. Il Bellagio è ispirato alla località nei pressi del Lago di Como in Italia, costato oltre 1,6 milioni di dollari.

Arredamento

Passeggiando all’interno del Bellagio sarete colpiti dalla luce e dall’immenso lobby. In primo luogo, osserverete decorazioni realizzate a mano con vetro soffiato che dominano il soffitto ed avranno lo stesso effetto rivitalizzante di una brezza primaverile. Un lavoro d’ alta espressione creativa realizzata dal noto artista di fama mondiale Dale Chihuly sono gli oltre 2000 fiori in vetro creati in un assortimento di colori, ideali per dare un perfetto benvenuto agli ospiti ed ai turisti. Procedendo verso il conservatorio e i giardini botanici vi sembrerà di essere in un mondo simile a quello di Alice nel paese delle meraviglie. Una lumaca gigante realizzata con dei tulipani, una rana enorme fatta di muschio seduta su una ninfea dentro ad uno stagno, una creatura formata da alberi ed un baldacchino di farfalle delizierà i bambini e gli adulti. Anche il cullare dei brani musicali che si sentiranno in sottofondo non rovineranno l’insolito e il magico effetto che è stato creato. Wow!
Continue reading

Posted in Casinò | Tagged , | Leave a comment

Offerte a Las Vegas per Natale

Con le vacanze che si avvicinano, questo è il momento migliore per bloccare una stanza a basso costo a Las Vegas, la situazione economica ha infatti spinto i prezzi ai minimi storici degli ultimi anni. Durante la settimana del 17 novembre, il Las Vegas Advisor ha chiamato ogni casinò della città, cercando la migliore offerta, per una camera, nel mese di dicembre.

I prezzi qui di seguito elencati era disponibili sia chiamando l’hotel, sia consultando i siti Web dei casinò o tramite altri servizi di prenotazione. L’elenco rappresenta una guida rispetto ai prezzi convenienti che potete trovare chiamando telefonicamente. Tuttavia, i prezzi cambiano rapidamente, e le tariffe sono più elevate durante il National Finals Rodeo (4-13 dicembre). Quest’anno il periodo di sconti maggiore è dal 14-24 dicembre.

lasvegas-christmas

In sintesi, quest’anno 38 casinò hanno camere a meno di 40 dollari; cioè 10 casinò in più rispetto all’anno scorso. Inoltre, molte buone offerte sono disponibili anche negli hotel di lusso. Ecco la lista.

Meno di 20 dollari: El Cortez (14 dollari).

Meno di 30 dollari: Arizona Charlie’s East, Binion’s, Boulder Station, Circus Circus, Eastside Cannery, Fiesta Henderson, Fiesta Rancho, Fitzgerald’s, Gold Coast, Gold Spike, Hooters, Orleans, Palace Station, Plaza, Riviera, Sahara, Sam’s Town, Silverton, Stratosphere, Terrible’s, Texas Station, Tuscany, Vegas Club, Wild Wild West.

Meno di 40 dollari
: Arizona Charlie’s West, California, Casino Royale, Excalibur, Four Queens, Fremont, Golden Gate, Imperial Palace, Longhorn Super 8, Main Street Station, South Point, Lucky Club, Tropicana.

Hotel di Lusso: Nel periodo prima delle vacanze natalizie permette di alloggiare presso i casinò più costosi di Las Vegas, a prezzi davvero vantaggiosi.

I seguenti hotel offrono camere a 89 dollari (o anche meno),in giorni infrasettimanali e per prenotazioni fatte tramite telefono o su Internet: Aliante Station, Bally’s, Flamingo, Golden Nugget, Green Valley Ranch, Hard Rock, Harrah’s, Las Vegas Hilton, Luxor, Mirage, Monte Carlo, MGM Grand, New York -New York, Parigi, Planet Hollywood, di Red Rock, Rio e Treasure Island.

Posted in Notizie | Tagged | Leave a comment

Blackjack 6:5? No grazie!

Playmates

C’è una vera crisi che si sta diffondendo tra i fan del blackjack da casinò. Molti casinò degli Stati Uniti hanno cominciato ad introdurre una regola che aumenta drammaticamente il vantaggio della casa in questo gioco. Se sei stato a Las Vegas di recente, allora forse avrai visto dei cartelli pubblicizzare “Single Deck Blackjack” in molti casinò lungo la Strip.

Sembra una grande offerta, ma c’è il trucco. Se guardi bene cosa dice il cartello vedrai che specifica “Il Blackjack paga 6:5”. In un gioco classico, un blackjack naturale è pagato 3:2. Se scommetti 10 $ e peschi un blackjack, verrai pagato 15 $. Tuttavia nei nuovi giochi 6:5, un blackjack con una puntata da 10$ viene pagato solo 12 $.

I casinò hanno finora avuto successo nel promuovere questo gioco, perché molti giocatori occasionali hanno sentito dire per anni che il blackjack con mazzo singolo è un gioco migliore delle versioni con 6 o 8 mazzi. Quindi facendo leva sul mazzo singolo i casinò sono stati in grado di attirare molti giocatori verso i tavoli di questa nuova versione di blackjack 6:5, nonostante questa variante sia peggiore di quelle che utilizzano un numero maggiore di mazzi. Di gran lunga peggiore.

Cambiare una sola regola, riducendo il pagamento del blackjack da 3:2 a 6:5, aggiunge un sostanziale 1,39 % in più al vantaggio della casa.

Considera questo esempio del Flamingo sulla Strip di Las Vegas:
il casinò offre un gioco a mazzo singolo che paga 6:5 nel quale il vantaggio della casa, se il giocatore utilizza una strategia base, è del 1,45%. (Come nella maggior parte dei giochi 6:5, è possibili raddoppiare dopo aver diviso, ma ciò non compensa minimamente la regola del 6:5).

Inoltre offre un gioco di blackjack con 8 mazzi, nel quale il margine della casa con una strategia base è dello 0,5%. Quindi il giocatore che sceglie di giocare con il mazzo singolo deve attendersi almeno il triplo delle perdite rispetto ad un giocatore che ha scelto il blackjack a 8 mazzi.

Ma come si traduce la differenza in dollari? Per un giocatore che punta 25 $, assumendo 80 mani per ora, la perdita attesa al tavolo da 8 mazzi del Flamingo è di 11,20 $ all’ora. La perdita attesa dallo stesso giocatore al tavolo del blackjack a mazzo singolo 6:5 è invece di 29 $. E ricorda che il confronto è fatto con quello che prima era considerato il peggior blackjack del casinò! Quindi dite no grazie…anche a 6 dealers come queste!

Posted in Notizie | Tagged | Leave a comment

Un nuovo 'swingers club' apre a Las Vegas

Swingers Club

No, no quel tipo. Lo Swingers Club presso il rinnovato Plaza Hotel e Casino in centro città, è un bar appena inaugurato con un piccolo campo da golf per i clienti. Puoi fare putt su AstroTurf mentre ti gusti un drink o due e ascolti duetti al pianoforte.

Ecco cosa il portavoce ci ha dichiarato: “Il campo da golf sarà completato con tutto quello che serve per creare un campo da 10/15. Tuttavia il terreno e le buche ci sono già e tutto può essere utilizzato immediatamente. Le buche possono sembrare semplici ma in realtà rappresentano una sfida divertente. I clienti devo esibire la patente di guida come deposito presso il golf club, ma si gioca gratuitamente. Una volta che tutto il design del parco sarà completato, in ottobre, ci sarà invece un piccolo prezzo da pagare per giocare, ma tutti coloro che lavorano a Las Vegas nel settore dell’accoglienza e che possono esibire la carte della contea, potranno giocare gratis”.

L’hotel rinnovato (i lavori sono costati 35 milioni di dollari) e la lounge annessa fanno parte della rinascita del centro di Las Vegas. Alla fine dell’autunno l’ex sindaco Oscar Goodman farà da padrino all’inaugurazione del ristorante Oscar all’interno dello stesso hotel.

Goodman ha infatti molto tempo libero ora che sua moglie Carolyn è il nuovo sindaco della città. Oscar, che non nasconde la sua passione per il Martini dry, dovrebbe essere una ragione più che sufficiente per visitare il ristorante. Non si sa ancora però quale sarà il suo ruolo.

Posted in Notizie | Leave a comment

Dove mangiare un buon burger a Las Vegas

Hambuger a Las Vegas

Stavo girando per la Strip e affamato,  mi è venuto in mente che Stripburger potesse essere un posto buono come un altro per un boccone. In realtà, stavo andando verso Encore per dare un’occhiata, quindi mi trovavo giusto dall’altra parte della strada.

Ed ecco la sorpresa, potete avere una birra per 3,75$ , un burger per meno di 10$ e anche un po’ di patatine fritte. Ho aggiunto un po’ di “verdoni” e mangiato gamberetti, ho pranzato e ho guardato la gente dall’altra parte della strada che si dirigeva verso il centro commerciale, esplorava il Wynn o l’Encore.

La gente era magra ma una coppia aveva un drink da un litro chiamato lo “squalo della piscina” che per 24,95 dollari vi offre veramente la vostra piscina privata di alcol per rallegrare la serata. Dovete solo essere innamorati di Las Vegas!

Avete sempre voluto un bell’hamburger da mangiare mentre camminate lungo la Strip di Las Vegas? Quando ho bisogno di un po’ di manzo dentro un panino vado nei miei locali preferiti di Las Vegas. Al Mandalay Place potete avere un costoso Kobe Beef Burger e al McFadden del Rio potete godervi un’interessante conversazione con il barman mentre vi gustate il vostro panino.

Avete mangiato un ottimo hamburger a Las Vegas? Fatecelo sapere, lasciate un commento e ditelo a tutti gli altri. In questo modo quando tornerete nel locale sarà così strapieno di gente che non riuscirete neanche a farvi servire.

Posted in Notizie | Tagged | Leave a comment

Mangiare Fuori a Las Vegas

Las Vegas Buffet

A Las Vegas, se avete un budget limitato (e chi non ce l’ha in questo periodo), dovete scegliere a quale vizio dedicarvi. Per quanto mi riguarda, potrei rinunciare a spettacoli, shopping e anche gioco d’azzardo a favore del cibo.

Lo ammetto, c’è stato un periodo nel quale per me Las Vegas significava soprattutto buffet. Ora, così tanti ristoranti aprono tra una mia visita e l’altra, che faccio di tutto per stare al passo. Ecco una lista dei posti dove ho mangiato nel mio ultimo viaggio (e nessuno mi ha deluso):

SushiSamba Strip
Questo locale è stato inaugurato presso il Palazzo, appena dopo la mia precedente visita. Valeva la pena tornare per provarlo? Vi basti sapere che soddisfa la mia definizione di paradiso del cibo. Come se lo chef personale di Dio avesse mandato giù qualche piatto.

Dopo aver finito il primo piatto, Tataki di tonno, con croccante sale marino controbilanciato da soffici cuori di palma e asparagi bianchi, con una sfumatura di citrus-y, stavo fissando con occhi malinconici il piatto vuoto, che poi mi è stato portato via.

Ogni cosa che assaggiato aveva un sapore incredibile. Niente era scialbo, ogni gusto danzava sulla mia lingua. Chi avrebbe mai pensato che peruviani, brasiliani e giapponesi potessero suonare insieme una musica così piacevole?

DJT
Non mi sono dovuto allontanare dal mio hotel, il Trump International Hotel & Tower Las Vegas, per godermi un magnifico inizio di giornata al DJT. Il capo Chef John Jay Watson, cresciuto a pochi isolati di distanza da casa mia a New Orleans, è venuto in questa cucina dopo aver lasciato il Ritz-Carltons di New Orleans e il Lake Las Vegas.

La colazione è stata una “coccola” personale fatta di uova alla benedict con spinaci in tegame e pomodori marinati, ed una bella ciotola di frutti di bosco a lato. Il cibo ed il servizio sono così buoni che sono tornato il giorno dopo e ho ordinato la stessa identica colazione. Sta ottenendo ottime critiche anche per quanto riguarda il pranzo e la cena, quindi merita decisamente di essere provato.

Simon
Pranzate guardando la piscina del Simon, nel Palm Place (l’hotel collegato al super trendy Palms). Questo ristorante offre un’innovativa miscela di sushi, ristorazione di alto livello e piatti più semplici. Tra le scelte del menù dolci trovate: una grande ciotola di zucchero filato, ed un piatto di dolcetti vari composto da tortine al cioccolato, “palle di neve”, popcorn con cioccolato e caramello, anellini croccanti.

La vetrina dei vini, i vasetti di erbe appesi alle pareti, ed un menù davvero creativo che riesce ad essere allo stesso tempo sano, originale e familiare, il Simone merita di essere citato.
Ho provato un magnifico di granchio con insalata di avocado, cuori di palma, fagioli di soia e vinaigrette al pompelmo che spero di assaggiare ancora. Favolosa!

Altri ristoranti aperti di recente:

– T&T (Tacos & Tequila), Cathouse, e il Tender al Luxor
– Yellowtail Sushi Restaurant & Bar al Bellagio
– Nobhill Tavern al MGM Grand

Posted in Notizie | Tagged | Leave a comment